VIDEOSORVEGLIANZA

Videosorveglianza: quale Telecamera Installare

Con l'evoluzione del settore sicurezza siamo in grado di raggiungere definizioni impensabili solo qualche mese fa.

Ovviamente ogni caso va valutato singolarmente e adattato alle vostre esigenze.

Possiamo optare per un sistema digitale di videosorveglianza con telecamere IP connesse con un dispositivo di registrazione denominato NVR o possiamo optare per un sistema analogico in grado di raggiungere definizioni da 1080p (FULL HD), quest' ultimo particolarmente indicato in quegli impianti di videosorveglianza già esistenti ma obsoleti.

Altro fattore da valutare sono le varie condizioni di luce, in modo da definire gli infrarossi per una corretta visione nelle ore notturne.

Attraverso il vostro sistema di videosorveglianza potrete tranquillamente controllare la vostra abitazione in qualsiasi momento anche da remoto tramite il vostro smartphone o tablet.

La Telecamera come Sensore Antintrusione

Grazie ai sistemi evoluti di analisi video oggi la telecamera non solo osserva registrando quello che vede, ma in modo sempre più simile all'occhio umano, il quale invia le immagini al cervello per decifrarle, è in grado di capire se sta osservando un animale, una pianta o un intruso, lanciando il relativo allarme.

Se hai già un sistema di videosorveglianza possiamo valutare se sia fattibile inserire un sistema di analisi video intelligente.

Esempio installazione videosorveglianza

Ecco un esempio di installazione di impianto di videosorveglianza realizzato per la ditta FRENAUTO di Tortona.

L'esigenza dell'azienda era quella di avere una visuale completa di tutta la proprietà, compreso il nuovo parcheggio di deposito leggermente distaccato.

Abbiamo optato per un collegamento Wifi dalla sede che ci garantisse la possibilità di trasmettere immagini video in alta risoluzione. 

Attraverso l'installazione di 2 speed dome e di 10 telecamere IP in alta risoluzione SAMSUNG è stata soddisfatta l' esigenza del cliente.